Erogatore Sub

Sei alla ricerca dell’erogatore adatto alle tue esigenze ma non sai quale scegliere? Ti aiutiamo noi !

Prima di tutto devi sapere che l’ erogatore sub, riduce la pressione nella bombola ad una pressione comfort per il respiro da parte del subacqueo. 

E’ composto da un erogatore primo stadio e da un erogatore secondo stadio.In base alle proprie esigenze è possibile aggiungere il monometro, il secondo stadio di emergenza chiamato otcopus, la frusta del gav e per chi ne fosse in possesso anche la frusta della muta stagna.

Ogni primo stadio è fornito di 4/5 uscite di bassa pressione chiamate BP e 2 uscite di alta pressione chiamate HP. Il diametro delle sue uscite è diverso per evitare errori di montaggio.

Ora che hai un’ idea generale possiamo capire qual’è erogatore sub adatto a te:

Pratichi immersioni subacquee in acque fredde?

Se la maggior parte delle tue immersioni sono in acqua fredda è consigliabile un erogatore omologato per acque fredde. L’omologazione per acquee fredde è chiamata dalle aziende produttrici “sistema antifreeze”. Il più diffuso brand è Apeks utilizzato da molti subacquei.

Pratichi immersioni subacquee in acque temperate o calde?

Puoi scegliere qualsiasi tipologia di erogatore sub. La temperatura dell’acqua superiore ai 10 gradi non necessita di particolari erogatori sub. La scelta potrebbe cadere sul peso dell’erogatore sub per i viaggi. I migliori brand sono: Apeks, Halcyon, Aqualung e Cressi

Pratichi subacquea tecnica e fai immersioni profonde e con Trimix?

Se fai immersioni subacquee profonde allora devi cercare un primo stadio bilanciato e con un secondo stadio bilanciato per poter regolare (il pomello laterale al secondo stadio) ad ogni profondità il tuo erogatore sub in base alla tua richiesta d’aria. In più su parecchi erogatori sub puoi trovare anche l’effetto venturi (una levetta laterale al secondo stadio) che evita l’auto erogazione. I migliori brands sono Apeks o Halcyon.

Utilizzi Nitrox nelle tue immersioni sub ?

Tutti gli erogatori sub sono omologati per l’utilizzo di Nitrox fino al 40%.

Se invece utilizzi Nitrox superiore al 40% devi scegliere un erogatore Ossigeno compatibile, vuol dire che sono stati utilizzati oring in viton e grasso dedicato ossigeno (confronta il primo stadio più adatto). Il brand più diffuso è Scubatec.

Attacco DIN o INT?

Al 99% tutti gli erogatori subacquei in commercio sono DIN 300 Bar (l’attacco 300Bar può essere montato anche sul 230Bar), in caso necessiti dell’attacco INT può utilizzare una staffa come adattatore.

0
Connecting
Please wait...
Inviaci un messaggio

Spiacenti, al momento non siamo in linea. Lasciate un messaggio.

* Il tuo nome
* Email
* Scrivi la tua domanda
Accedi

Bisogno di aiuto? Risparmia tempo con il supporto online.

* Il tuo nome
Email
Scrivi la tua domanda
Chat Online
Feedback

Aiutaci ad aiutarti meglio! Sentitevi liberi di lasciare qualsiasi ulteriore feedback.

Dai un voto al nostro supporto