Destinazione – Boot Dusseldorf

boot dusseldorf

Questa volta ci siamo! Dopo anni che continuavo a dirmi “ quest’anno giuro che vado, cascasse il modo!” finalmente c’è l’ho fatta! Il 25 gennaio si vola al Boot Dusseldorf

Ok ora che la data è fissata, bisogna prenotare il volo; quello può comodo per le mie esigenze è Germanwing, con partenza da Milano Malpensa e arrivo a Dussendorf Internazionale. Sito della compagnia aeree, selezione le date (25/26 Gennaio) primo e ultimo volo, posti disponibili PERFETTO PRENOTIAMO! Non volo solo, mi faccio accompagnare da mio fratello Mattia; un aiuto in più nel’inglese non è male, visto che il mio non è proprio eccelso!

Primo passo fatto, non resta che prenotare il posto auto e l’hotel. Posto auto facile classico Parkin Go, resta lo scoglio più difficile quale Hotel prendere? E soprattutto dove prenderlo? Per questo mi sono fatto aiutare da Antonio, che anche lui va al Boot ma ci resta per più giorni. Mi consiglia il B&B dove ha prenotato lui, vicino alla zona fieristica. Perfetto inviamo la mail di prenotazione ed è fatta! Anche l’hotel è sistemato.

Ultimo cosa da fare… Prendere i biglietti per la fiera!! Niente di più semplice, prenotazione on-line sul sito del Boot ed è FATTO anche questo. Tutto prenotato e tutto organizzato!

Ci siamo, è il 25 Gennaio… BOOT Arriviamo! Si vola…

Arrivati, prendiamo un taxi che ci porta all’ingresso fieristico, il costo del taxi è fisso ad € 25,00 quindi non ci sono sorprese inaspettate, biglietti in mano si entra… Woooooowww, è stata la mia prima esclamazione, abituato a vedere l’Eudi ( la fiera della subacqua italiana), li è tutto in versione extra big. Un mega padiglione con tantissimi stand di tutti i tipi e generi; aziende più o meno famose, didattiche, piscine… Puoi trovare di tutto!

Iniziamo a girarlo… Primo stand chi troviamo?? Tosoni con lo stand di Ursuit, non potevo non fermami a salutare! Scambiamo quattro chiacchiere, mi presenta le novità della sua azienda e ci rimettiamo in pista (iniziamo bene, se mi fermo ad ogni stand ci vorrà una settimana per vederlo tutto). Trovo un sacco di aziende, di cui non conoscevo il nome, uno sguardo ai loro prodotti, qualche richiesta di informazioni; il loro biglietto da visita e si prosegue…

Non ci credo! Davanti a me cosa sbuca? Una piscina! Anzi no due piscine! Ebbene si; ci sono due piscine con una profondità di circa 4 mt, dove chi vuole, può provare l’attrezzatura che vuole comprare… Che storia!! Scopro inoltra che in orari fissi è possibile vedere delle dimostrazioni di attrezzatura / sistemi di immersioni / Skill eseguite da istruttori specializzati…. boot dusseldorf

Durante il giro incontro gli stand delle aziende di cui noi siamo rivenditori (Bts Europe con Halcyon e OMS; Henrick Weikamp; Santi Diving ecc) un po’ emozionato perché finalmente li conosco di persona e non solo via mail. Mi presentano le novità che a breve arriveranno sul mercato, scambiamo qualche opinione, qualche foto sulle anteprime un saluto e si prosegue… boot dusseldorf

Incrocio gli stand delle multinazionali Aqualug/Apeks, Scubapro, Cressi, Mares con dei super espositori luminosi e molto ampi, con esposti tutti i loro prodotti in gamma (penso; speriamo che ritornino anche in italia ad esporre). boot dusseldorf

Sono arrivate le 17.40 possiamo dire che quasi tutta la subacquea è stata girata, non resta che scuriosare nel altri padiglioni degli sport acquatici (vela, windsurf, kaitsuf ecc) e nella Nautica, lustriamoci un po’ gli occhi con i super yatch.

Ore 18.30 si chiude, sia i visitatori che gli espositori escono, dopo una giornata di fiera è momento di riposarsi in hotel.

Incontriamo Antonio e con lui andiamo a cena, stinco e birra d’obbligo!!

Giorno 26 ore 18.30 si ritorna a casa… Cosa possiamo dire, il Boot per me, come nuovo visitatore, è stato spaziale! Si respira la subacquea a 360°, da attrezzature per open water a tech diver, Ccr diver, didattiche del settore ed un numero infinito di stand… Un esperienza che merita da fare ogni anno. E’ proprio vero quello che si dice; il Boot è un appuntamento fisso! Il lancio delle novità del settore passano tutte da li. Non resta altro che prenotare per il prossimo anno!

Cosa ne dite se ci andassimo assieme??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
Connecting
Please wait...
Inviaci un messaggio

Spiacenti, al momento non siamo in linea. Lasciate un messaggio.

* Il tuo nome
* Email
* Scrivi la tua domanda
Accedi

Bisogno di aiuto? Risparmia tempo con il supporto online.

* Il tuo nome
Email
Scrivi la tua domanda
Chat Online
Feedback

Aiutaci ad aiutarti meglio! Sentitevi liberi di lasciare qualsiasi ulteriore feedback.

Dai un voto al nostro supporto